2 ex in 1 giorno

Da leggere ascoltando Alexandre Desplat – The Meadow

E niente, ieri è stata una giornata un po’ così.
Mi sono imbattuta in 2 dei miei, poco numerosi, ex fidanzati.
Voglio dire, 2 in un giorno solo, manco fosse una promozione del discount.
A dire il vero non mi ha fatto praticamente nessun effetto, anche perché entrambe le storie sono state intense quanto un rutto. Lo so, non è il gergo che uso di solito, ma dato il tema lasciatemi la licenza poetica, dopotutto si tratta di sottospecie di uomini invertebrati il cui spessore umano è pesante quanto un rutto, per l’appunto.
E così ho fatto finta di niente.
Si esatto, avevo il cellulare in mano, ho abbassato lo sguardo entrambe le volte e ho tirato dritta. Ho sinceramente pensato che fermarmi a intraprendere una di quelle conversazioni di rito, inutili e imbarazzanti, mi avrebbe fatto perdere tempo e soprattutto fiato, che sai, è meglio conservare, chessò, per un rutto.

Mentre andavo verso la metropolitana, ho iniziato a pensare alle relazioni e al tempo. Lo so, ho scoperto l’acqua calda. Ho pensato che tanto tempo fa ho provato sentimenti forti per queste due persone, che l’urgenza e l’emergenza con cui ho provato ad amarli si è poi dissolta e trasformata in menefreghismo e mi sono un po’ stupita di me. Mi sono rivalutata. Anzi, mi sono ammirata (ma si dice: mi sono ammirata? me sa de no’). Ora, si tratta di portare questo menefreghismo post-relazione all’attualità, voglio dire: perché non essere così superficiali anche nelle relazioni correnti?

Ti stai chiedendo cosa c’entra questo con il concetto di #badconnectionerror. Lo so. Ti basti pensare che quando ho incrociato i miei 2 ex, stavo tweettando e questo mi ha permesso di tirare dritto senza sollevare la testa dal display del cellulare. Grazie a dio la connessione c’era.

In un mondo senza malinconia gli usignoli si metterebbero a ruttare. Emil Cioran

Advertisements

3 thoughts on “2 ex in 1 giorno

  1. Pingback: E’ stato carino |

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s