Convivenze e mutande smollate

Da leggere ascoltando Motorpsycho – Wearing Yr Smell

Che bello quando finalmente, dopo anni, epoche, anzi ere che lo sogni, si avvera uno dei tuoi desideri più gettonati: la convivenza.
Già solo progettarla, fissare una data in cui quello che vedi come un adorabile principe azzurro (versione rockettaro) supererà la soglia di casa per restarci più di 2 giorni consecutivi. Che meraviglia, saper che ti sveglierai e addormenterai ogni giorno con lui. Bellissimo. Già, straordinario, fino a quando scopri però che dovrai fare posto per le sue cose. Cioè, hai presente il tuo armadio? ecco, ora dovrai dimezzare il tuo spazio. Ok, wait a minute, stop, rewind, parliamone. No, è che sono 7 anni che sono abituata a pensare da sola, vivere da sola, addormentarmi da sola e mentre non vedo l’ora di addormentarmi, mangiare e vivere insieme al mio principe azzurro rockettaro, per la questione “divisione paritaria degli spazi adibiti per vestiti, scarpe, creme e trucchi” non credo proprio di sentirmi pronta. Cioè, io amo tenere tutte le santissime canotte appese su tanti stendini che devono stare almeno 3 cm uno dall’altro. E i miei milleduecentomilioni di vestiti che già adesso se ne stanno quasi pigiati occupando 3 ante del mio armadio 4 stagioni? E le scarpe, riposte in scatole a seconda della stagione, che se ne stanno impilati manco fossero il reparto appena assortito di Pittarosso (ciao Simona Ventura, mi spieghi come ti è venuto in mente di fare quell’orribile spot?). Oddio, sento che morirò nel selezionare cosa tenere e cosa dare via. E cosa dirò a quei pantaloni a vita altissima color blu yves klein comprati a Londra nel 2005 e mai più messi? come gli spiegherò che nonostante siano sopravvissuti a 3 traslochi, è ora arrivato il tempo di andare, per lasciar posto a un paio di pantaloni maschili di un qualunque blu?
Perché vedi, se ti abitui a vivere da sola per tanto tempo, arrivi a costruire un rapporto affettivo con tutte le tue cose, anche con le mutande scolorite smollate.

E così tra poco dovrò comprimere 7 anni della mia vita in 2 ante d’armadio.

Ma a quanto pare per amore, si fa anche questo.

Scopri quello di cui hai più paura e vacci a vivere. Chuck Palahniuk

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s