L’abito bianco sta bene con tutto

Da leggere ascoltando Lust for Youth – New Boys

Insomma vado da Zara per gli imperdibili saldi e ci vado senza grandi pretese o necessità, pensando solo che se sono abbastanza fortunata, troverò il milionesimo abitino con lo scollo a cuore o la centesima tuta in pizzo o la trilionesima borsetta corallo. E davvero, mai mi sarei immaginata di trovare quello che ho trovato. Occhei, vado al sodo. Spulcio tra gli abiti appesi, li passo uno ad uno con minuzia perché tanto troverò qualcosa ed eccolo lì, schiacciato tra una decina di abiti lunghi di color pastello dozzinale, abbagliante nel suo candore, richiama la mia attenzione manco avesse una freccia fosforescente che lo illumina ad intermittenza urlando il mio nome: è un abito bianco, credo (non sono sicura), un abito da sposa. Cerco immediatamente il cartellino perché in queste occasioni sono 2 le cose da verificare con la stessa urgenza con cui spegneresti un incendio: la taglia (dev’esser una XS) e il prezzo (sotto ai 50 euro, sennò manco per il cappero che lo piglio). Occhei, no panic gente, è la mia taglia e scontato, costa 39,90 euro. Perfetto, 40 euro sono esattamente i soldi che sarei disposta a spendere per un abito da sposa oggi. E’ pure carino, stile impero, con il corpetto arricchito con delle perline, semplice, insomma, da prendere perché tutto sommato: chi non ha un abito da sposa nell’armadio? E mentre faccio questo ragionamento, mi faccio tanta paura da sola. Inizio ad immagine la scena in cui il mio G., mi prende la mano, mi guarda negli occhi e mi dice “piccola, ci sposiamo?” e io Certo, apro l’armadio, sfilo il vestitino floreale da 19 euro di Zara appena comprato e indosso il mio abito da sposa (letteralmente) “prêt-à-porter” e dico, pronta, metto un attimo di lucidalabbra e ci sono.

E quindi niente, l’abito non l’ho preso alla fine: un po’ per, come dire, non spaventare G, e un po’ perché lo stile impero ormai è out, diciamocelo.

Guardatevi da tutte le imprese per le quali occorrono abiti nuovi. Henry David Thoreau

Advertisements

3 thoughts on “L’abito bianco sta bene con tutto

    • dai ma non è da sposa. E’ un modello che non comprerei perchè alle gnome come sono io secondo me non dona (cioè secondo me dona solo da 1,80m in su, ma probabilmente sbaglio) però non è per forza da sposa!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s