Sarajevo è tutta qui

Da leggere ascoltando Neurosis – The Eye of Every Storm

 

C’è un manto bianco che ricopre questa città

ma l’inverno è ancora molto lontano

cammino in queste strade

centinaia di piedi diversi passano di qua

dove est e ovest si incontrano

ogni giorno, senza paura

eppure qui la paura ha abitato a lungo

la vedi ancora negli occhi di chi c’era

e nella voglia di vivere di chi è venuto dopo.

 

C’è un manto bianco che ricopre questa città

ma l’inverno è ancora molto lontano

un manto di cemento

che se ci pensi non ci credi

e se lo vedi, inorridisci

tu non c’eri

loro si

tu ci sei

loro no.

 

Case rotte

porte storte

tetti scoperti

promesse infrante

sogni dispersi

culture rivali

punti di scontro

giardini d’asfalto

odore di sparo

20 anni in un minuto

un brindisi al passato

un desiderio per il futuro

Sarajevo è tutta qui.

 

C’è un manto bianco che ricopre questa città

ma l’inverno è ancora molto lontano

e quando arriverà sarà passato un altro anno

ma il passato non passa mai

Sarajevo è tutta qui.

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s